TITOLO GEFCO Assume sempre più l'aspetto di una battaglia campale quella contro la Gefco, logistica con sede a Pregnana Milanese che movimenta la componentistica per autoveicoli dei marchi Toyota, Citroen, Nissan, Peugeot, Renault e, come ogni rispettabile battaglia, stiamo cominciando a tastare il terreno con i primi blocchi davanti ai cancelli del magazzino.

Si parla di cambio d'appalto e, come da copione, la cooperativa subentrante prova a lasciare a casa i lavoratori "ribelli", rei di adesione ad un sindacato non disposto ad accettare le solite losche manovre.

Oltre che campale, la battaglia, viste le numerose nefandezze legalitarie, non potrà non avere i vari risvolti del caso.

Lo schieramento dei lavoratori fuori dai cancelli è pronto a bloccare qualunque tipo di merce sia in ingresso che in uscita.

In assenza di una soluzione concreta, il Sol Cobas ha deciso di piazzare in questa battaglia un potente ordigno esplosivo pronto a deflagrare in qualunque momento in qualunque giorno: è l'ordigno dell'unità e della solidarietà tra lavoratori.

 

Pregnana Milanese, 9 giugno 2017             www.solcobas.org