Wanted - decreti Salvini
tradimento e voltafaccia Si Cobas, risultato: 200 lavoratori licenziati! Leggi tutto...
Sciopero Cgil, Cisl, Uil: basta ipocrisia, basta menzogne, basta scioperi farsa. Leggi tutto...

ORSERO – FRUTTITAL:

LO SCIACALLAGGIO INDUSTRIALE

Con perfetta scelta di tempo e con un piglio che non potrebbe essere definito se non di sciacallaggio industriale, la premiata famiglia Orsero che gestisce il magazzino Fruttital Milano, prova a chiudere l'impianto cominciando il trasferimento dei macchinari presso altri lidi aziendali ad altissimo livello di sfruttamento(Verona?) con probabile lavoro nero.

Leggi tutto...

covid19 beato il paese che non ha bisogno di eroi

Volendo catalogare con un aggettivo gi amministratori della crisi Covid-19 in questo paese, non avremmo dubbi: irrazionali con spiccate propensioni dittatoriali.

 

VIRUS, TPL E POLITICHE DEL MALAFFARE

 

Autisti, Tranvieri, Macchinisti ATM, se il momento è drammatico, il nostro parere, in questa fase, è di non aggiungere ulteriore dramma al dramma.

1940 -1945   

CON I DECRETI FASCISTI DECIDONO             

DI FUCILARE I LAVORATORI CHE SCIOPERANO.

2018 – 2019                               

I DECRETI SALVINI IMPONGONO PESANTI MULTE(4.000 €) PER OPERAI, LAVORATORI E CITTADINI IN LOTTA.

brt dic2019

I lavoratori della BRT a Cesena sono impegnati in una dura vertenza da ormai 9 mesi.

Grazie agli scioperi si è riusciti a imporre la regolarizzazione dei lavoratori precari, il passaggio a full-time, l'applicazione del Contratto Nazionale e il riconoscimento di alcune indennità.

ferie titolo
Come avevamo ampiamente previsto, è il nulla totale che circonda la vicenda del ricalcolo degli arretrati per quanto riguarda l'errata retribuzione delle giornate di ferie per gli anni passati, per il presente e, probabilmente, per il futuro in ATM.

Il tempo d'attesa del nulla tra sindacati e ATM per noi è scaduto!

vertenza ferie

Quella dei ricorsi gerarchici per gli arretrati delle giornate di ferie malretribuite, presentati ad Atm dai lavoratori con il pesante condizionamento dei sindacati, appare sempre di più una vera e propria trappola.

Tutti i lavoratori che hanno presentato ricorso gerarchico sono ora, giuridicamente, legati alla risposta aziendale al ricorso presentato o all'eventuale accordo tra ATM e sindacati.

Le percentuali molto buone di adesione dei lavoratori Atm allo sciopero contro la privatizzazione ci spingono, con grande soddisfazione, ad alcune considerazioni.

Quasi il 50% dei tranvieri di superficie, in serata si sono aggiunti i macchinisti della M1, il 100% dei lavoratori degli ATM Point e, l’ottimo score di alcune linee di superficie ad alta concentrazione di neoassunti,

si atm pubblica no macelleria privata

È quasi al via l’iter della privatizzazione di Atm che a breve dovrebbe inaugurarsi con il bando della gara d’appalto e che, probabilmente, sarà “confezionata” ad hoc da Sala, PD e appoggio dei sindacati confederali per il progetto Milano Next.

ATM – MILANO NEXT

 

 FERMI TUTTI!

QUESTA È UNA... PRIVATIZZAZIONE

Si scrive privatizzazione ma, come sempre accade in queste situazioni, l’operazione di privatizzazione di ATM – Milano si trasformerà in una vera e propria maxirapina antioperaia,