Solidarietà agli operai di Chignolo Po

Il SOL Cobas esprime piena solidarietà agli operai della cooperativa Zero70 (consorzio CISA) impegnati in un duro braccio di ferro contro il regime da caporalato instaurato dalla cooperativa, con annessi furti salariali e sfruttamento selvaggio di forza-lavoro precaria, sfociata infine in aggressioni fisiche e licenziamenti politici attuati dai padroni per imporre la propria legge e i propri profitti.

Leggi tutto...

Comunicato Stampa

SULLA CHIUSURA DI SDA A CARPIANO E LA ROTTAMAZIONE DI OLTRE 200 OPERAI

Con decisione improvvisa il 22 luglio SDA Express annuncia di voler chiudere l'hub di Carpiano dal 1 agosto. Immediatamente il Consorzio UCSA, fornitore del servizio di magazzinaggio dell'azienda dichiara di ritrovarsi con un esubero di 204 operai, di non avere alcuna possibilità di ricollocarli e quindi di dover ricorrere ad un licenziamento collettivo ai sensi della Legge 223/91.

basta scioperi farsa

Per capire di cosa stiamo parlando, è sufficiente analizzare gli ultimi 35 anni di scioperi del sindacalismo confederale. Risultati ottenuti?

Salari ridotti alla fame, condizioni lavorative che spesso rasentano la schiavitù e, dopo

 

SPECIALE CARPIANO titolo

no privatizzazione atm Per una volta partiamo dalla fine. 220 ore mensili lavorate, tutte di notte, per uno “stipendio” medio di 1200. Non siamo nei campi di raccolta frutta e pomodori...senza nulla togliere, siamo in un appalto ATM(vigilanza privata) ai quali lavoratori, viene comunque applicato il quasi regolare

mattanza operaia SoresinaIl Sindacato SOL Cobas dà piena solidarietà ai 170 operai del magazzino Iper di Soresina (CR) iscritti all’USB e al SI Cobas e alle loro famiglie, che questo venerdì hanno subito dalle guardie di

sciopero masotinaSalari da fame e annosa applicazione contrattuale(ccnl multifunzione) del tutto fuori luogo, hanno determinato il tipico effetto “pentola a pressione”: una grande determinazione dei lavoratori nel portare a casa l’obbiettivo, non più prorogabile,

titolo comunicato nutella

Lo sciopero degli operai ferma la fabbrica di Nutella più grande del mondo

Lo stabilimento Ferrero di Villers-Ecalles, il principale sito al mondo di produzione della Nutella, è fermo da sei giorni a causa dello sciopero degli operai che chiedono aumenti salariali.

Lo stabilimento di Villers-Ecalles produce

ih hotel milano

È seriale l’orrore all’IH Hotel di Milano, in zona Greco, perché è da oltre 10 anni che le lavoratrici dell’albergo, a fronte di settimane lavorative di 40 e passa ore(fra part-time e lavoro supplementare), percepiscono salari che mai hanno superato gli 800 euro: roba da galera a vita sia per le cooperative che si sono succedute negli anni, senza neanche comunque

GSA Spa maggio2019
Siamo nel profondo nord, nella laboriosa, ricca, europea Milano, dove una volta c'erano i diritti dei lavoratori, ma anche cittadini, di cui lo stato si fregia(con che coraggio!) nel dirsi di farsi da garante.

Ebbene, siamo un gruppo di lavoratori dipendenti della friulana(sic!) GSA che, da ottobre scorso, gestisce l’appalto ATM Spa della vigilanza dei depositi autobus, metro e uffici.