intestazione sol cobas

Israele sonista terrorista

Contro il genocidio contro il sionismo

Napoli 4 gennaio 2024

AI LAVORATORI DELLA MANUTENZIONE STRADALE

Per una campagna di lotta!

E di questa giornata un'ondata di telefonate e di messaggi vocali di tanti lavoratori e lavoratrici che ci chiedono notizie sulle voci circolanti nei cantieri di un passaggio al 4° livello di un numero ristretto di lavoratori.

Contestualmente, ognuno pone la propria candidatura sottolineando come tale scelta sia in capo alle organizzazioni sindacali.

Come SOL COBAS dichiaramo pubblicamente di non essere interessati a tali spartizioni clientelari nè di aver imposto o inviato nessuna lista di candidati amici, parenti, o lavoratori comprati con un livello per un iscrizione sindacale. Come tutti saprete, abbiamo riconosciuto pubblicamente gli errori del passato e non presteremo il fianco a nessun opportunismo nè tanto meno tentativi di qualche pseudo sindacalista e padrone aziendale di coinvolgere il nostro sindacato nel giochetto delle spartizioni. Per queste ragioni e perchè crediamo che sia arrivato il tempo di ridare la giusta dignità ai lavoratori, mettendo tutti nelle stesse condizioni, che occupammo la sede aziendale della multiservice il 18 Dicembre rivendicando il livello 3 per tutti i lavoratori, rivendicando che in caso contrario si sarebbe trattato di un atto concreto di discriminazione tra lavoratori, oltre la richiesta di riconoscimento ticket restaurant ed indennità lavanderia e le giuste attrezzature e D.P.I. In quella occasione l’azienda dichiarò la propria disponibilità ad una risposta entro il 31 Gennaio, dove noi annunciando fin da subito che qualora ciò non avvenisse avremmo attivato gli organi competenti, cosa già fatta con la Prefettura, Regione e Provincia.

In questi istanti i lavoratori ci avvertono dell’arrivo di mail di convocazione per il numero ristretto dei lavoratori sopra citati con una evidente disparità con tutti gli altri esclusi e rimasti nel livello 2, molti dei quali occupavano da più di 4 mesi ruoli lavorativi di livello superiore e che in base al CCNL di riferimento già indicati nel riconoscimento del giusto livello. Questo ha portato ad una prima presa di posizione dei lavoratori pronti a difendere i propri diritti con la lotta ed a cui il SOL COBAS TUTTO dà pieno appoggio e sostegno in tutti i risvolti della lotta.

Pertanto invitiamo la work multiservice ad una convocazione immediata del tavolo di risposto indicato nel verbale firmato il 18 Dicembre dichiarando che qualora ciò non avviene nelle prossime ore ci riterremo liberi dall’impegno assunto in quell’incontro riattivando immediatamente lo stato di agitazione e tutte le iniziative opportune a tutela di tutti i lavoratori non solo multiservice!

 

SOL COBAS – SINDACATO OPERAI in LOTTA COBAS

facebook Logo logo twitter

Percorso