Solidarietà agli operai di Chignolo Po

Il SOL Cobas esprime piena solidarietà agli operai della cooperativa Zero70 (consorzio CISA) impegnati in un duro braccio di ferro contro il regime da caporalato instaurato dalla cooperativa, con annessi furti salariali e sfruttamento selvaggio di forza-lavoro precaria, sfociata infine in aggressioni fisiche e licenziamenti politici attuati dai padroni per imporre la propria legge e i propri profitti.

Leggi tutto...

COMBACT - SDA LONATE

Come previsto, dopo la fine del lockdown, i padroni hanno tentato di approfittare della situazione, difendendo a denti stretti i loro margini di profitto e tentando di eliminare qualsiasi opposizione sindacale di classe,

e quindi non allineata con le loro pretese economiche(sacrifici) e politiche(nessun sindacato come ostacolo).

Il licenziamento politico dei due delegati SOL COBAS alla SDA di Lonate, che si erano opposti all'utilizzo truffaldino della CIG da parte dei padroni, è quindi un tassello da inserire nel mosaico molto complesso dei conflitti determinata dalla "crisi-Covid" e destinati a crescere fortemente già a partire da settembre.

Per dar seguito alla battaglia cominciata a Lonate a fine maggio e per rafforzare i legami fra le lotte di fabbrica e territoriali, dopo l'assemblea dell'11 luglio alla Fruttital viene convocata una nuova Assemblea delle Lotte per il 31 luglio alle ore 17.30 presso il magazzino SDA di Lonate Pozzolo(via Leonardo da Vinci) a cui farà seguito una serata di autofinanziamento per la Cassa di Resistenza a sostegno dei licenziati politici.

Si invitano tutte le realtà politiche, sociali e sindacali solidali, a partecipare all'iniziativa ed eventualmente ad arricchirla con una propria iniziativa finalizzata ad estendere la solidarietà, alimentando anche la cassa di Resistenza necessaria per dare sostegno concreto agli operai in lotta.

NON RIMANERE ISOLATO, ORGANIZZATI

Milano, 27 luglio 2020                                     www.solcobas.org

facebook Logo logo twitter