titolo comunicato dalla lotta in fruttital

Dopo una lunga giornata cominciata con l'assemblea delle 10 davanti ai cancelli della fabbrica, proseguita con l'ingress nel piazzale interno, prosegue ora con l'occupazione della fabbrica. stessa.

I padroni approfittando dell'emergenza sanitaria, hanno reagito alla protesta operaia di marzo, per chiudere la fabbrica con il pretesto dell'assenteismo operaio. Hanno così cercato di nascondere i 5 casi accertati di covid e altre 7 quarantene imposte dall'ATS.

Leggi tutto...

dhl carpiano 24072018 L'assemblea operaia di questa notte alla DHL di Carpiano sfocia in un picchetto cominciato nel pieno della notte. Con questa decisione gli operai respingono l'accordo siglato da Randstad col SI.Cobas, sindacato di minoranza nel magazzino, sul premio di risultato che introduce pesanti discriminazioni fra operai,

nei fatti colpisce il diritto alla malattia e incentiva oltre misura la produttività.

Al di là dei suoi obiettivi economici immediati lo sciopero ha una chiara natura politica dal momento in cui sancisce l'inviolabilità della democrazia diretta. La rivendicazione è molto semplice: stracciare l'accordo bidone!

 

Milano, 24 luglio 2018                                www.solcobas.org

facebook Logo logo twitter