BREAKING NEWS - 9 Luglio 2019
Il Si Cobas si arrende al nemico <...Read more
16 giugno 2016 - Soresina(CR)
Fascismo di stato e mattanze operaie: Finiper di Soresina(CR) <...Read more
04/06/2019 - Una sciopero d'altri tempi
Solidarietà agli operai francesi in lotta <...Read more
17 dicembre 2018 - S. Giuliano Milanese
contro il decreto sicurezza, contro il governo dei padroni <...Read more
Lavorare meno ore allo stesso salario
<...Read more

no privatizzazione atm Per una volta partiamo dalla fine. 220 ore mensili lavorate, tutte di notte, per uno “stipendio” medio di 1200. Non siamo nei campi di raccolta frutta e pomodori...senza nulla togliere, siamo in un appalto ATM(vigilanza privata) ai quali lavoratori, viene comunque applicato il quasi regolare contratto nazionale che cgil, cisl, uil hanno firmato nei freschi e dorati salotti romani. È la tempesta perfetta sui lavoratori e sono le situazioni ideali per chi fà impresa e per i relativi grandi azionisti che ogni anno reclamano dividendi più che decorosi”.

Leggi tutto...

disastro pensioni e fondo priamo

AVEVAMO PREVISTO TUTTO!

LA STORIA CI STA DANDO RAGIONE

Se c'è un tasto che tutti i governi, centrosinistra e centrodestra indistintamente, continuano a premere è quello delle riforme pensionistiche.

Ognuno porta il suo puntuale attacco a quella che una volta

era una certezza, ma sopratutto un diritto di civiltà a garanzia di una vita appena decorosa al compimento dei 35 anni lavorativi.

Lo avevamo previsto anche noi quando ci chiamavamo Slai Cobas e, come spesso accade, è tutto diventato realtà. Basta leggere cosa scrivavamo a novembre 2003 su

http://www.slaicobasmilano.org/slaicobasmi/lineadiversa.htm

In sintesi, con l'introduzione dei fondi pensione di categoria, fondo Priamo compreso, si è data una grande accelerazione alla fine delle pensioni pubbliche.

È noto a tutti che la gestione dei fondi è cosa di sindacati e aziende. È a tutti noto che ogni riforma pensionistica è accompagnata da circa 0 ore di scioperi da parte di Cgil, Cisl, Uil e confederali vari. È più che evidente la mega fregatura che, più si svilupperanno i fondi pensione, più rapido sarà il declino delle pensioni pubbliche. In questo cerchio magico(governi, sindacati e aziende), a finirci in mezzo sono i lavoratori, i quali spesso si fanno facilmente abbagliare dagli specchietti per allodole postigli davanti dai rappresentanti sindacali nei luoghi di lavoro: 2%, 10%,...100%, ecc., e tutto ciò contribuisce all'affondamento delle pensioni Inps.

PER GLI AUTOFERROTRANVIERI, DA LUGLIO LA PAROLA MAGICA PER ATTIRARE GLI IRRIDUCIBILI È 90€ L'ANNO REGALATO DALLE AZIENDE AL FONDO PRIAMO ANCHE A NOME DI CHI NON ADERISCE E, SE LI VUOI, DEVI ADERIRE AL FONDO.

IN ATM MILANO IN TANTI ABBIAMO DETTO NO A QUESTO ATTO DI AUTENTICA VIOLENZA, MA A NULLA È VALSO LO STOP FRAPPOSTO DAI LAVORATORI A QUESTO GIOCO PERVERSO.

L'appuntamento per tutti i lavoratori ATM non aderenti a Priamo è alle 19:30 di giovedì 9 novembre presso la nostra sede in Via Arici, 30 – Milano alla presenza dei nostri legali.

Sol Cobas – Sindacato degli Operai in Lotta Cobas

Milano, 08 novembre 2017     www.solcobas.org