Wanted - decreti Salvini
tradimento e voltafaccia Si Cobas, risultato: 200 lavoratori licenziati! Leggi tutto...
Sciopero Cgil, Cisl, Uil: basta ipocrisia, basta menzogne, basta scioperi farsa. Leggi tutto...

brt dic2019

I lavoratori della BRT a Cesena sono impegnati in una dura vertenza da ormai 9 mesi.

Grazie agli scioperi si è riusciti a imporre la regolarizzazione dei lavoratori precari, il passaggio a full-time, l'applicazione del Contratto Nazionale e il riconoscimento di alcune indennità.

Leggi tutto...

sciopero masotinaSalari da fame e annosa applicazione contrattuale(ccnl multifunzione) del tutto fuori luogo, hanno determinato il tipico effetto “pentola a pressione”: una grande determinazione dei lavoratori nel portare a casa l’obbiettivo, non più prorogabile,

di aumenti salariali in linea con la richiesta sindacale di un salario minimo di 1400 €, a fronte di un lavoro assolutamente in linea e inquadrabile con il ccnl Igiene ambientale. Siamo alla Masotina di Corsico(Mi) dove vengono riciclate tonnellate e tonnellate di rifiuti che provengono anche da considerevoli distanze e dove le condizioni lavorative sono assolutamente estreme.

Forte è la determinazione, grande è l’unità dei lavoratori rispetto alle richieste di adeguamenti salariali di circa 250€ mensili e, per tutta risposta, l’azienda prova ripetutamente e inutilmente a rompere il compatto fronte di lotta, con l’ingresso di “crumiri” in sostituzione dei lavoratori in sciopero.

Alle cattive intenzioni del padrone….dai lavoratori una sola linea politica: nessuna tregua fino alla meta!

Milano, 07 giugno 2019                                 www.solcobas.org

facebook Logo logo twitter