titolo comunicato dalla lotta in fruttital

Dopo una lunga giornata cominciata con l'assemblea delle 10 davanti ai cancelli della fabbrica, proseguita con l'ingress nel piazzale interno, prosegue ora con l'occupazione della fabbrica. stessa.

I padroni approfittando dell'emergenza sanitaria, hanno reagito alla protesta operaia di marzo, per chiudere la fabbrica con il pretesto dell'assenteismo operaio. Hanno così cercato di nascondere i 5 casi accertati di covid e altre 7 quarantene imposte dall'ATS.

Leggi tutto...

 MESSAGGIO DI CAPODANNO SOL COBAS

Filastrocca di Capodanno

con tutte le lotte che verranno.

Verranno i picchetti lunghi,

che spunteranno ovunque come funghi

 

C’è chi sogna salario e dignità,

niente di tutto ciò senza unità.

C’è chi vuole più sicurezza,

ma necessita una lotta con destrezza.

 

Se vuoi avere un anno bello,

devi scioperare usando cervello.

Togliti il peso della paura,

hai la sacrosanta ragione come cura.

 

No a cooperative, no a cambi d’appalto,

ai cancelli devi dare l’assalto.

Nè padroni, né arroganza,

vittoria è con solidarietà e fratellanza.

 

Se cambiare vuoi la tua sorte,

il Sol Cobas è la tua roccaforte.

Ma non scordar mai in verità,

che tutto dipende dalla tua volontà.

 

Buon anno di lotte, buon 2019,

al picchetto anche se piove.

facebook Logo logo twitter