titolo comunicato dalla lotta in fruttital

Dopo una lunga giornata cominciata con l'assemblea delle 10 davanti ai cancelli della fabbrica, proseguita con l'ingress nel piazzale interno, prosegue ora con l'occupazione della fabbrica. stessa.

I padroni approfittando dell'emergenza sanitaria, hanno reagito alla protesta operaia di marzo, per chiudere la fabbrica con il pretesto dell'assenteismo operaio. Hanno così cercato di nascondere i 5 casi accertati di covid e altre 7 quarantene imposte dall'ATS.

Leggi tutto...

SUSA TRASPORTI SFRUTTA…

GLI OPERAI RISPONDONO

Dalle 2:00 di questa mattina, prova di forza da parte degli operai Sol Cobas davanti i cancelli della società Susa  Trasporti a Trucazzano(MI), contro la strategia aziendale basata, ovviamente, sull'azione antisindacale e imposizione di contratti di lavoro capestro e variabili...peggio delle condizioni meteo.

 Il licenziamento a Truccazzano si aggiunge, infatti, alla rappresaglia messa in campo alla Susa di Bologna per colpire lo sciopero con 26 licenziamenti politici, contro la cui decisione aziendale la battaglia è tutt'altro che terminata. Diverse decine oggi, gli automezzi bloccati, con ovvie ripercussioni sui profitti aziendali.

La prova di prova di forza odierna si collega alle precedenti (Saronno e Bologna) e prepara quelle successive legate alla necessità di mettere in campo strategie di lotta ancora più incisive: obiettivo imprescindibile, condizioni lavorative che mettono al primo posto il ruolo decisionale degli operai e la loro dignità. Respingere i licenziamenti e conquistare condizioni salariali migliori sono gli obiettivi immediati che valorizzano e alimentano questo principio fondamentale. Principio che può vivere solo se si estende in tutti i luoghi di lavoro.

Milano, 23 maggio 2018     www.solcobas.org

facebook Logo logo twitter