intestazione sol cobas

Israele sonista terrorista

AU 15lug2023

Come tante altre categorie, anche per chi opera nella nostra(Autoferrotranvieri) siamo visibilmente investiti ed immersi in una fase di profondo declino.

Le politiche, sia governative sia sindacali fuse come fossero un unico schieramento contro chi lavora, da oltre una trentina di anni stanno mettendo a dura prova e in ginocchio decine e decine di migliaia di lavoratori del Trasporto Pubblico Locale, attuando la loro politica nascosta nell’antico detto: “DIVIDE et IMPERA”.

Autoferrotranvieri Uniti, neonato movimento messo in piedi da un gruppo di tranvieri milanesi facenti già parte di diversi sindacati alternativi a quelli aziendalisti, nasce per provare ad innestare una potente retromarcia rispetto ad un andazzo che comincia ad apparire sempre più irreversibile.

Vogliamo: riconnettere e riorganizzare, in fondo in fondo ripartire, cominciando ad unire tutte le individualità, sempre più divise e isolate opportunamente ad hoc dai “politici”, presenti in tutte le linee, in tutti i depositi, in tutte le aziende di Trasporto Pubblico Locale: da nord a sud, da ovest ad est.

Autoferrotranvieri Uniti ha anche solide basi nel recente movimento contro le infamie governative(precedente governo PD, M5S, LEGA) che ha prodotto violenza diffusa e mostruosità quali gli obblighi di green pass e sieri sperimentali per gli over 50.

In ATM, riuniti in gruppo, abbiamo fatto ricorso contro le degenerazioni fantapolitiche, con il tribunale di Milano che ha recentemente respinto il ricorso di primo grado proposto dai nostri legali, con pagamento di 2000 euro di spese a favore della controparte che a breve saranno rese.

Quasi per intero, il gruppo ricorrente ha deciso di proporre ricorso in appello contro il verdetto di primo grado del quale non si conoscono ancora le motivazioni integrali rispetto al dispositivo di sentenza emesso il 19 aprile 2023.

Siamo quindi a proporre solidarietà diffusa ai volenterosi con contributi, anche di entità assolutamente minima, utilizzando le seguenti coordinate:

Autoferrotranvieri Uniti

c/o Poste italiane Spa, via Bonghi, 9 - Milano

conto corrente postale nr. 1066792670

IBAN IT10C0760101600001066792670

Causale: Contro il green pass e obbligo vaccinale

A tutte e tutti coloro che hanno già aderito e a chi vorrà aderire alla nostra iniziativa solidale, anticipiamo un triplice, grande grazie di cuore da parte di tutte e tutti le lavoratrici e i lavoratori ATM Milano ricorrenti.

 

Milano, 15 luglio 2023                                   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

facebook Logo logo twitter

Percorso