tradimento e voltafaccia Si Cobas, risultato: 200 lavoratori licenziati! Leggi tutto...
Sciopero Cgil, Cisl, Uil: basta ipocrisia, basta menzogne, basta scioperi farsa. Leggi tutto...
Il Si Cobas si arrende al nemico. Leggi tutto...

vertenza ferie

Quella dei ricorsi gerarchici per gli arretrati delle giornate di ferie malretribuite, presentati ad Atm dai lavoratori con il pesante condizionamento dei sindacati, appare sempre di più una vera e propria trappola.

Leggi tutto...
ferie titolo
Come avevamo ampiamente previsto, è il nulla totale che circonda la vicenda del ricalcolo degli arretrati per quanto riguarda l'errata retribuzione delle giornate di ferie per gli anni passati, per il presente e, probabilmente, per il futuro in ATM.

Il tempo d'attesa del nulla tra sindacati e ATM per noi è scaduto!

Siamo ancora esterrefatti di come, i rappresentanti sindacali si siano affannosamente adoperati nell' "intrappolare" i lavoratori con la sottoscrizione dei ricorsi gerarchici, determinando così una situazione di stallo per parecchi mesi.

Nulla di nuovo sotto il cielo: i soliti sindacati pronti, come sempre, ad intrallazzare a difesa unicamente dei loro privilegi, per chi lavora invece...campa cavallo che l'erba cresce.

Come Sol Cobas, unitamente ai lavoratori che non hanno ancora firmato il ricorso, vorremmo provare a dare un taglio secco tramite le istituzioni giuridiche.

Non solo abbiamo ribadito che non sono solo gli ultimi 5 anni di arretrati da recuperare come hanno invece stabilito cgil, cisl, uil, faisa, sama, ugl, ecc., ma abbiamo anche annunciato che non può più esistere il fatto di chiudere il tutto con la classica "una tantum".

IL 7 NOVEMBRE ALLE 19:00 IN VIA C. ARICI, 30 – MILANO, I NOSTRI AVVOCATI SPIEGHERANNO COME STANNO LE COSE SULL'EVENTUALE VERTENZA CHE DECIDEREMO INSIEME

È molto importante che all'incontro ci siano quanti più lavoratori possibile che non hanno firmato il ricorso gerarchico. Infatti, nel corso della possibile vertenza legale, potrebbe verificarsi che ATM porti davanti al giudice le migliaia di ricorsi gerarchici firmati da molti, facendo percepire ai giudici, con l'avvallo dei sindacati, il fatto che i lavoratori che hanno firmato sono tutti favorevoli ai 5 anni di arretrati e all'una tantum: aziende e sindacati uniti e schierati contro i lavoratori che rivendicano i propri diritti, sono cose che vediamo di frequente nei tribunali.

Per smentire le loro probabili tesi davanti ai giudici, sarebbe molto utile che, quanti più lavoratori possibile che hanno firmato il ricorso gerarchico, ci facciano pervenire il maggior numero possibile di disdette dai sindacati truffaldini. È possibile fare ciò o recandosi nel nostro ufficio telefonando allo 02.83526687 oppure inviandoci una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scrivendo "disdetta" nell'oggetto della mail, aggiungendo cognome, nome e deposito senza inviarci alcun allegato.

Milano, 04 novembre 201            Sindacato Operai in Lotta Cobas                   www.solcobas.org

 

scarica e diffondi il comunicato icona pdf download 30x30